Seleziona la lingua: IT - EN - FR
TUTTO APPENNINO
Megafono 2.0 > Anno Secondo

pubblicato il: 19/12/2015

Megafono 2.0 > Anno Secondo

Il progetto è piaciuto e quindi si RIFA ! Tre gruppi, tre età ... tanta voglia di esprimersi e di provare a comunicare ... siam partiti già da un mese e trovate QUI i primi coraggiosi POST e tante foto

 

 

EVENTI DELL'ANNO 2015

di Luca Pelosi - 2a media

 

Nel 2015 sono avvenuti molti eventi come per esempio l'Expo, un enorme scambio di culture, ma in particolar modo di cibi tipici di ogni paese. Hanno contribuito moltissimi paesi come l'Italia, la Francia, gli Stati Uniti, Spagna e tanti altri. Questo evento è stato considerato da noi, i ragazzi di Megafono, perché quando siamo andati a intervistare il Sindaco di Langhirano, abbiamo saputo che il Prosciutto di Parma e il Parmigiano Reggiano hanno avuto ruolo importante al Padiglione Italia. 


Anche la musica la possiamo ritenere un evento importante. Nel 2015 ci sono stati inediti, canzoni, hits e playlist di cantanti o band di cui i ragazzi come noi di Megafono adoriamo e ascoltiamo sempre.

Ma come facciamo ad ascoltare  la musica senza un telefono o un tablet ? Bene, anche la telefonia ha cambiato qualcosa nel 2015;  sono usciti almeno una decina di modelli di telefoni, alcuni quasi tutti uguali di cui i giovani ne comprano a dismisura, a volte per vantarsene con gli altri. Ma gente, i telefoni servono per comunicare con tutti: con social network, con un uso più consapevole di messaggi e non per chattare tutto il giorno come la maggioranza di noi fa. Dietro lo schermo c'è un mondo. Infatti noi di Megafono usiamo telefoni o tablet soprattutto  per far sapere alla gente quel che facciamo, su quel che lavoriamo e su come lavoriamo, ma non solo. Usiamo anche il mondo che ci circonda: lo usiamo per mostrarlo ad altri ma anche per viverlo, per usarlo a nostro favore. 

In realtà l'evento più importante per noi dell'Appennino è stato il suo riconoscimento come RISERVA MAB UNESCO. Il 9 giugno 2015 a Parigi, l'Unesco ha annunciato l’approvazione della candidatura avanzata da una grande area che comprende ben 38 comuni, con il Parco Nazionale dell'Appennino Tosco-Emiliano, come capofila. Il nostro Appennino, la spina dorsale dell'Italia, è determinato a raggiungere certi obiettivi sul nostro territorio e per arrivarci tutti dobbiamo contribuire tenendolo in vita.  Il 13 dicembre, a Bologna, c'è stata la cerimonia ufficiale per il riconoscimento di RISERVA DELL'UOMO e BIOSFERA DELL'UNESCO. Per il Parco Nazionale e per il territorio dell'Appennino, questa cerimonia è stata un evento storico. 

A parte tutti questi eventi, l'anno nuovo è alle porte e moltissimi adulti si pongono domande del tipo: Ma cosa ci sarà mai nel 2016 ? Ma non solo gli adulti, anche i ragazzi stanno iniziando a incuriosirsi. 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


 

MUSICA 

di Reda Aouil - 2a media

La musica è un pezzo della nostra vita di ragazzi.  Non possiamo fare qualcosa se non abbiamo le solite cuffie nelle orecchie. Per la strada, musica! In bagno, musica! Durante lo studio, musica! La musica ha influenzato la vita di molti di noi rendendola vivace, dall’asilo con le musiche infantili (per es. IL COCCODRILLO COME FA ecc.) fino ad ora. La musica riferisce il nostro stato d’animo, ci fa comunicare con amici anche lontani riferendogli se siamo felici, gasati, tristi ecc.

Qualche giorno esci di casa e ti dimentichi le cuffie, oh no!! Vabbeh, la metto ad alto volume. Sei a fare la doccia? Musica ad alto volume e spontanea voglia di cantare la tua canzone preferita ( dobbiamo filmarci e vedere quanto siamo stonati!!). 

Senti una bella canzone nella TV? Devo assolutamente ‘shazzamarla’, ti ricordi che hai il cellulare in carica nell’altra stanza, corri a prenderlo e ti ricordi che il giorno prima avevi disinstallato Shazam!! Corri nel App Store a riscaricarlo ma la canzone era già finita … Continui a cercare il nome di quella fantastica canzone, passano mesi e mesi e dopo un bel periodo di tempo, trovi nome di quella canzone, la fai ascoltare alla tua/o ‘B.F.’ (migliore amica/o) che ti dice che è passata di ‘moda’ ma a te piace lo stesso, dopo 3 giorni l’abbandoni perché hai conosciuto una canzone più bella!

C’è chi ama il Rock, chi il Reggae, Reggaeton, House, Pop, Contemporanea, Classica ecc. Ma l’importante è che ognuno abbia una meta  che segue e considera la migliore.


SPETTACOLO

Il solito spettacolo? No! Molto di più!

Elisa, Greta, Sara, Veronica - 2a media

Infatti sarà ricco di sorprese e molto originale, le coreografie saranno coinvolgenti e soprattutto divertenti.

Se volete vedere tutto questo, venite Domenica 20 dicembre al Centro Commerciale di Langhirano dove si terrà uno spettacolo intitolato “Grease” che contiene: zumba, staffaquafit, hip-hop, danza;

dalle h. 17:00 alle h. 18:00.

Il gruppo delle più giovani è formato da: Gyulya, Denise, Alice, Emma, Elisa, Arianna e Giulia. Coreografia ideata da Silvia Rotelli.

Le canzoni saranno:

- Roma-Bangkok

- Caliente

- Grease - You're the one that I want

–Greased Lighting

...e tante altre!              

 

   Vi aspettiamo numerosi!    

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


ATTUALITA'

Magico Natale Tour in Appennino

La buona notizia di quest’anno è che tutti i comuni del nostro Appennino hanno deciso di promuovere il Natale insieme.

Questi sono i luoghi e le date degli eventi che sono avvenuti e che si terranno nel nostro territorio: Calendario Magico

Perchè è importante avere più gente in Appennino?

Perchè il nostro è un bel territorio che molti ancora non conoscono e dunque bisogna promuovere l’Appenninotutti insieme; quest’anno molti comuni hanno partecipato e partecipano al “Magico Natale Tour in Appennino”.

 

Con un unico grande calendario; ad esempio, le persone sono più incuriosite e attratte e gli eventi si notano di più e si conoscono meglio se ci sono numerosi partecipanti e visitatori di altri comuni ed altre regioni

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 


SPORT

Il Softball da vicino

Sofia e Martina

 

Il softball o baseball è uno sport molto famoso negli Stati Uniti e a Cuba dove ci sono molti giocatori famosi.

Nel baseball o softball quando si gioca una partita devono esserci al massimo nove giocatori.

Il campo  è a forma di diamante, formato da tre basi e dalla casa base, per un totale di quattro basi. Nella casa base c'è il ricevitore, in centro campo c'è il lanciatore, tra la seconda e terza base c'è l'interbase e poi c'è anche la prima base.

Sul perimetro del campo ci sono i giocatori esterni: esterno sinistro, destro e centrale.

La partita è divisa in diversi “inning”; in ogni inning gli avversari fanno cambio ruolo fra battitori e difensori.

Infatti, ci sono quelli che battono la palla e quelli che giocano in difesa.

Come si fa a segnare un punto?

Per segnare un punto bisogna fare in modo di percorrere tutte le basi fino ad arrivare alla casa base e in quel momento si segna il punto. Ad esempio se il battitore fa andare la palla fuori dal campo - in termini tecnici si chiama “fuori campo” - può percorrere tutto il campo, facendo così punto.

Quando il lanciatore tira troppo in alto o troppo in basso rispetto al guantone del ricevitore che si trova a circa mezzo metro da terra, in termini tecnici si chiama “ball”.

Dopo i quattro “ball” tirati dal lanciatore il battitore può andare in prima base senza battere.

Lo “strike” invece è quando il lanciatore lancia la palla dove si trova il guantone del ricevitore. Quindi se il lanciatore fa tre “strike” senza che il battitore colpisca la palla, viene eliminato dall'arbitro che urla “Out !”.

Se invece il battitore colpisce la palla e l'esterno (giocatore che si trova a sinistra a destra o al centro fuori dal diamante) la prende al volo è eliminato e i corridori che cercano di conquistare un'altra base vengono eliminati a loro volta se non arrivano a quella base in tempo.

La differenza tra il softball e il baseball è che il softball è formato da ragazze e il baseball da ragazzi.

Nel softball la palla è molto più grande di quella del baseball e le mazze sono fatte di ferro mentre nel baseball di legno.

A noi ragazze di Megafono 2.0 piace molto il softball perché è uno sport che include tutti i giocatori ed è molto divertente anche se molto tecnico e formato da tante regole.

 


Siamo Qui